I 10 comandamenti della milanese

1. Mai fermarsi.

Prima ancora di imparare a camminare la Milanese ha già appreso l’arte del multitasking. Per quelle come noi l’accessorio irrinunciabile è l’iPhone infilato nel casco. La frase tipo “Vedo se riesco a passare”.

2. Non indossare loghi.

Non siamo cartelloni pubblicitari. Un pezzo è prezioso a prescindere da quello che c’è scritto sopra.

3. Onorare il buon cibo (e il buon vino)

Le donne che non mangiano sono così tristi, e così poco eleganti. Lasciate che intorno a voi si chiedano come fate ad “essere così” nonostante il vostro amore per il fritto del Garghet. Stupite chi vi porta fuori a cena consigliando voi il vino.

4. Mai usare le abbreviazioni nei messaggi.

Anche su whatsapp l’eleganza è una dote. Rara.

5. Dire di no.

Non è una malattia, non è snobismo. È provato scientificamente che dire di no allunga la vita, la rende più piacevole e aiuta ad evitare numerose rotture di palle. Basta farlo con la grazia che noi sappiamo.

6. Perseguire l’autoironia.

Solo se prendi in giro anche te stessa ti è consentito di perculare le provincials ricoperte di logato Gucci senza che loro se ne accorgano.

7. Abolire il femminismo.

Gli uomini si meritano certi privilegi. Tipo quello di offrirci da bere.

8. Scappare fuori città nel weekend.
Quando le masse di giargians arrivano a fare serata in città, noi siamo via a recuperare le energie spese durante le nostre uscite rigorosamente infrasettimanali.

9. Coltivare la curiosità.

In una città come questa le opportunità per fare qualcosa di nuovo sono quasi un tormento. Selezionane e un paio, buttati e preparati a tornare nel giro con qualcosa di nuovo da raccontare al Lulli e alla Cochi.

10. Imparare a tradire Milano.
Viaggia ogni volta che puoi, possibilmente da sola. Impegnati a vivere a fondo l’atmosfera di ogni posto diverso dalla tua tanto amata città. E se ti chiedono com’erano Londra o Calcutta rispondi sempre “Bella, ma non ci vivrei”. Abbandona periodicamente Milano e cerca di dimenticarla. Per poi tornare da lei ancora più innamorata di prima.

Lascia un commento